I Migliori Software per Gestire la Mediazione

 

Stampa questa pagina

 

 

Home

Mediazione

Inserisci Organismo di Mediazione

Corsi Mediazione

Articoli Mediazione

 

Approfondisci

ADR

Arbitrato

Conciliazione

Mediazione

Organismi di Mediazione

Domande frequenti

 

 

Sei qui: Home > ADR - Alternative Dispute Resolution
 

ADR - Alternative Dispute Resolution

.

 
 

Sardegna Sicilia Calabria Puglia Puglia Puglia Basilicata Campania Molise Lazio Abruzzo Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle D'Aosta Liguria

Seleziona una Regione dal menù a tendina o sulla cartina

 
 
 
 
 

 
 

 
 

 
 
 
 

I Metodi alternativi di risoluzione delle controversie, anche detti ADR (dall'acronimo inglese di Alternative Dispute Resolution), sono una serie di tecniche e procedimenti (ad es: mediazione, negoziazione, arbitrato) di risoluzione di controversie di tipo legale attinenti a diritti disponibili, alternative rispetto al giudizio amministrato dagli organi giurisdizionali pubblici.

ADR è dunque un acronimo: A come Alternativo rispetto all’utilizzo della giustizia ordinaria, ma anche come Amichevole modo di risolvere le controversie, basato sull’Accordo delle parti. Il magistrato è chiamato a pronunciarsi sulle ragioni e sui torti, ed a dichiarare chi, tra i contendenti, risulti a suo parere vincitore. Senza dubbio il costo del procedimento giudiziario ed il lungo tempo necessario per la pronuncia della sentenza rendono conveniente il ricorso alle procedure alternative.

La definizione di ADR include varie forme di procedure per la risoluzione alternativa dei conflitti. Le procedure più diffuse sono sicuramente la mediation (in italiano mediazione, conciliazione) e l'arbitrato.

Negli ultimi decenni il ricorso alle ADR, soprattutto nell'ambito del contenzioso in ambito commerciale, ha vissuto un forte incremento, rispetto al ricorso alla giustizia ordinaria, perché si ritiene comunemente che abbiano il vantaggio di permettere una veloce ed efficace risoluzione dei conflitti insorti, con costi inferiori e maggiore riservatezza.

In epoca moderna il ricorso alle ADR si è affermato prima nei Paesi anglosassoni, a partire dagli Stati Uniti.

Nel 1906 nel corso della convenzione annuale della American Bar Association, il professor Nathan Roscoe Pound presentò una relazione dal titolo "The Causes of Popular Dissatisfaction with the Administration of Justice", nella quale poneva in evidenza l'inadeguatezza del sistema giurisdizionale pubblico ad offrire risposte ad un'ampia gamma di contenziosi.

A partire dagli anni '70, negli Stati Uniti si cominciò a ricercare metodi non giurisdizionali di gestione dei contenziosi.

I Metodi di risoluzione alternativa delle controversie sono divisi in due gruppi fondamentali: gli ADR non aggiudicativi, come
negoziazione e mediazione e gli ADR aggiudicativi, come l'arbitrato.

ADR aggiudicativi ADR non aggiudicativi

Arbitrato

Mediazione

Quick arbitration (arbitrato rapido)

Negoziazione
High-Low Arbitration (arbitrato condizionato) Dispute Review Board (collegio consultivo tecnico)
Baseball-Arbitration (arbitrato per offerta finale) Early Neutral Evaluation (valutazione preliminare)
Rent-a-Judge (noleggio di un giudice) Partnering Dialogue (incontro di partenariato)
Private Judging (giudizio privato) Summary Jury Trial (giudizio consultivo)
Med-Arb (mediazione-arbitrato) Mini-trial (mini-processo)
Med-then-Arb (conciliazione-poi-arbitrato)  
Arb-Med  
.
 

Pagina seguente >

 
 
 
   

Torna su

Home | Chi siamo | Note Legali | Contatti |

InfoSharing Corsi Conciliatore.IT InfoSharing